L’Ufficio Pastorale Migranti ha il compito di favorire la vita religiosa dei migranti, in particolare delle persone di fede cattolica, per il loro inserimento nella Chiesa locale.

Per questo a Torino, oltre alle parrocchie, puoi rivolgerti a una delle 12 Cappellanie etniche che sono nate per offrire alle persone straniere la possibilità di vivere la loro fede e i momenti di celebrazione secondo le proprie tradizioni. La preghiera è un momento molto intimo, profondo e comunitario e per questo crediamo che pregare nella propria lingua d’origine sia un servizio importante che la nostra Chiesa possa offrire. Crediamo inoltre che la dimensione comunitaria possa diventare nel tempo un punto di riferimento per le persone e una prima occasione di inserimento nella Chiesa locale.

Per cappellanie etniche e luoghi di preghiera clicca qui.
Per altre appartenenze religiose clicca qui.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy